HOME >> Campionato di Serie A 2014-2015

Trend presenza spettatori allo stadio Serie A 2010-'11

Share

L’ 11 gennaio scorso il Centro Studi della Lega Serie A ha pubblicato l’ Analisi del trend degli spettatori allo stadio della Serie A TIM 2010-2011 aggiornato alla 19ª partita del girone di andata.

Derby 04-05-2008

I dati più significativi tra quelli disponibili tra quelli riportati riguardano:

  • la media spettatori allo stadio delle società
  • la percentuale di occupazione degli stadi

e sono quelli che tratteremo in questo articolo.

I dati relativi alla media spettatori mostrano un vantaggio” impressionante” della prima in classifica: l’ Inter distacca di 16521 unità la seconda in classifica, il Milan: a tale valore tra l’ altro non contribuiscono gli spettatori di Inter-Cesena prevista per il 12 dicembre 2010 ma rinviata per la partecipazione dei Nerazurri alla FIFA Club World Cup 2010.

Lo stesso dicasi per Fiorentina e Sampdoria: in virtù dei mancati dati relativi a Fiorentina-Inter e Sampdoria-Genoa le 2 società rispettivamente all’ 8° e 9° ( con sole 267 unità di differenza) potrebbero superare Genoa e Palermo al 7° e 6° posto o comunque invertire le proprie posizioni in classifica.

Il secondo dato relativo all’ occupazione percentuale degli stadi ci mostra risutati altrettanto interesanti: Inter ancora prima ma seguita dalla Juventus e dal Napoli terzo anche nella media di spettatori. Il risultato clamoroso è in questo caso la discesa all’ 11° posto del Milan.

Questa seconda tabella indica inoltre con maggiore chiarezza l’ attaccamento dei tifosi alle rispettive società: Palermo e Cagliari sono al 4° e 5° posto davanti a società con un bacino potenziale di tifosi ben maggiore.
Allo stesso modo la seconda tabella ci mostra con esattezza quale tifoserie abbiano maggiormanente boicottato la tessera del tifoso e, quindi, abbiano sottoscritto un minor numero di abbonamenti: un occupazioine media dell’ Olimpico pari al 39% di entrambe le squadre (16° e 17° posto) e del 58,54% San Siro durante le partite del Milan ( nonostante l’ ottima campagba acquisti) la dice lunga su quale siano le tifoserie che maggiormanete abbiano osteggiato la Tdt.

Nella seguente tabella abbiamo riportato:

  • la media spettatori e la relativa e la posiziomne in classifica
  • la percentuale di occupazione dello stadio e la posizione in classifica

di ciascuna delle società iscritte alla Serie A TIM 2010-2011.

  • Bari
    • 21.616 : 11ª
    • 37,10% : 18ª
  • Bologna
    • 18.749 : 12ª
    • 51,32% : 12ª
  • Brescia
    • 9,111 : 19ª
    • 47,71% : 15ª
  • Cagliari
    • 14,000 : 16ª
    • 65,03% : 5ª
  • Catania
    • 12.648 : 17ª
    • 62,41% : 9ª
  • Cesena
    • 15.251 : 13ª
    • 63,74% : 7ª
  • Chievo Verona
    • 12.045 : 18ª
    • 31,37% : 19ª
  • Fiorentina
    • 22.078: 9ª
    • 48,19% : 14ª
  • Genoa
    • 23.556 : 7ª
    • 64,42 : 6ª
  • Inter
    • 63.363 : 1ª
    • 79,19% : 1ª
  • Juventus
    • 21.989 : 10ª
    • 78,55% : 2ª
  • Lazio
    • 31.376 : 5ª
    • 39,13% : 17ª
  • Lecce
    • 8.758 : 20ª
    • 25,85%
  • Milan
    • 46.842 : 2ª
    • 58,54% : 11ª
  • Napoli
    • 43.596 : 3ª
    • 72,37% : 3ª
  • Palermo
    • 26.274 : 6ª
    • 71,35% : 4ª
  • Parma
    • 14.439 : 15ª
    • 62,66% : 8ª
  • Roma
    • 31.557 : 4ª
    • 39,36% : 16ª
  • Sampdoria
    • 22.343 8ª
    • 61,10% : 10ª
  • Udinese
    • 14.888 : 14ª
    • 48,55% : 13ª

1 commento per Trend presenza spettatori allo stadio Serie A 2010-’11

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>